Home » MEDICINA ESTETICA

MEDICINA ESTETICA

“il terzo strumento della conoscenza è la facoltà di giudicare, che forma il giudizio senza concetto e procura il piacere senza desiderio.

La bellezza è dunque, in senso soggettivo, ciò che in genere necessariamente piace senza concetti e senza utilità pratica”

Emmanuel  Kant  (1724-1804)

ESTETICA

L’estetica viene definita come una sobria ed onesta scienza dal filosofo tedesco Alexander Baumgarten nel  1759 autore di “Aesthetica” in cui per la prima volta viene designata con questo nome la doctrina del bello e dell’arte.

Essa non detta nessuna regola su ciò che deve essere considerato bello o meno, di gusto o no.

La funzione estetica ha un importante posto nella vita dei singoli:

a)      Agisce profondamente concorrendo alla guida del rapporto dell’individuo e della societa con la realtà che li circonda.

b)      I confini della sfera estetica non sono dati dalla realtà stessa, variano sensibilmente in ciascuno di noi a seconda della età, delle condizioni di salute e addirittura dell’umore del momento.

c)       La funzione estetica delle cose non è neanche pienamente in potere dell’individuo.

d)      L’uomo ha diversi atteggiamenti verso la realtà e il mondo che lo circonda.

e)      Diverso è il suo atteggiamento quando agisce praticamente.

f)       Diverso  quando conosce la realtà scientificamente, tecnicamente e quando la concepisce religiosamente.

Qualsiasi fatto e qualsiasi prodotto dell’attività dell’uomo possono diventare per il singolo o per l’intera società segno estetico.

La medicina estetica è una nuova disciplina medica la cui importanza è aumentata rapidamente in questi anni”.

La Medicina Estetica esalta il binomio  “salute-bellezza”  perchè bellezza significa sentirsi bene nella propia pelle, essere in equilibrio psicofisico.

I trattamenti rivolti a migliorare l’aspetto estetico rientrano pertanto in questa esigenza, e per questo il Medico-Estetico é una figura estremamente attuale.

La Medicina Anti Aging abbraccia molteplici interessi, afferenti a diverse discipline, percorrendo l’insorgenza delle disfunzioni, è possibile scongiurare il declino biologico.


  Copyright ©2009 Dr. Jorge Luis Candiotto, All rights reserved.| Powered by Dr.Jorge Luis Candiotto| www.drcandiotto.com